sabato 19 dicembre 2015

Parigi: è corsa contro il tempo per un accordo

martedì 15 dicembre 2015

ENEA Channel - #Teens4Change, la voce dei ragazzi per fermare la febbre ...

sabato 3 ottobre 2015

L'innovazione tecnologica traina le aziende Friulane, Iacop visita la Soreli di Buja alla casa Moderna per vedere il brevetto TT infissi.


Alla Fiera della Casa Moderna di Udine la Soreli srl di Buja presenta TT un particolare brevetto che coniuga la bellezza del Legno con uno lo sguardo verso l'ambiente. Il Presidente del Consiglio del Friuli Venezia Giulia Franco Iacop visita lo stand dell'azienda Friulana per vedere la particolare innovazione tecnologica.
“innovarsi e ricercare soluzioni tecniche uniche sono caratteristiche fondamentali per ottenere successi economici, i mie complimenti vanno non solo alla Soreli che presenta questa novità che rispetta l'ambiente, ma anche a tutte le aziende Friulane presenti qui alla Casa Moderna”.
La nuova tecnologia TT Texture dona all’infisso in PVC la bellezza del vero legno e allo stesso tempo rispetta l’ambiente in quanto il materiale è riciclabile, considerando che fa risparmiare energia, questo prodotto va incontro a tutte le esigenze moderne. L’infisso ha un effetto incredibilmente reale con tutte le finiture, la colorazione su tre lati aumenta notevolmente la bellezza dell’infisso donandogli l’aspetto di una finestra in legno. Anche gli accessori dell’infisso vengono tinti per avere una uniformità senza eguali. Gli infissi commercializzati in Friuli da Soreli hanno una grande efficienza termica, Uf 1,4W/m2K, Vetroc. di serie Ug 1,0W/m2K, ed è disponibile di serie in frassino bianco, noce medio, noce nazionale. L'infisso ha anche ottime caratteristiche tecniche generali, grande resistenza agli agenti atmosferici, non teme i raggi solari, non teme l’aria selenitosa con alto livello di umidità, non necessita di manutenzione, elevata resistenza agli urti, 10 anni di garanzia. La tecnologia TT è un brevetto europeo. Presente presso lo stand della Soreli anche
l'Associazione Alternativa, con Arnaldo Scarabelli e Rainone Eliseo. Associazione Alternativa ha testato la nuova tecnologia verificando le caratteristiche di qualità energetiche e ambientali. L'Associazione Alternativa è un’Associazione senza scopi di lucro che si occupa di Educazione Energetica, Didattica Scolastica per le Scuole Primarie e Secondarie, Informazione Energetica e Convegni per Enti e Pubbliche Amministrazioni, Sondaggi, Indagini e Ricerche di Mercato sul Mondo dell’Energia.

lunedì 20 aprile 2015

Award Finalists - European Natura 2000 Award

Award Finalists - European Natura 2000 Award: Award Finalists - European Natura 2000 Award




AdriaWet 2000 - Adriatic Wetlands for Natura 2000

Italy

http://www.adriawet2000.eu/

AdriaWet 2000 is a project financed by the CBC Programme Italy-Slovenia 2007-2013 which involves four partners from the two EU Member States who are responsible for the management of wetlands within several Natura 2000 areas — Foce dell'Isonzo — Isola della Cona, Valle Vecchia — Zumelle — Valli di Bibione, Laguna di Caorle — Foce del Tagliamento, Bosco Nordio, Oasi di Ca’Mello, Delta del Po in Italy and Škocjanski zatok in Slovenia.

AdriaWet 2000 is the first cross-border collaboration experience among entities that manage natural coastal areas in the Northern Adriatic Region. With their specific skills, each of the partners has to tackle the challenge of protecting biodiversity as an opportunity for sustainable, social and economic development. The collaboration has developed an integrated management system for these areas, which will make the protection of biodiversity a factor of attractiveness and sustainable growth. The project focuses on the definition of innovative programmes for the integrated management of the region, while drawing on the experience of the most advanced European organisations. Partners are also working on establishing local cooperation models which can bring in new actors, promote sustainable development and produce concrete results in terms of employment within Natura 2000 areas. This also includes the joint planning of common content and activities for environmental education, awareness and cultural activities. The project has resulted inter alia in the signing of a specific Charter (Staranzano Charter) by the partners, the adoption of a single financial plan, the launch of a protocol for cross-border monitoring, a common database for data storage and analysis, and a cross-border network for the collection, monitoring and management of any important scientific knowledge linked to biodiversity in order to promote it as an attractive feature of the project area. It established a cross-border programme for environmental education and a master plan for integrated management of the project areas. AdriaWet 2000 also established a number of cross-border working groups, developed didactic materials and guides, and ran workshops and various events.

Award Finalists

The finalists of the Natura 2000 Award are announced! Find out about these 23 projects and vote for your favourite one! The finalist with the most votes will win the EU Citizens' Award and, together with the winners in the 5 Award categories, will be announced at a special ceremony on 21 May. The vote will close at midnight on the 6 of May.

Please note: The vote count for each project is updated on a daily basis. For this reason, your vote will not be added to the counter immediately. Please ensure that your vote is validated by clicking on the link sent by e-mail (check spam e-mail too if you cannot see the e-mail). Voting numbers will only be provided until 30 April. After this, they will be hidden so the winner remains a surprise!





venerdì 9 gennaio 2015

Educazione Ambientale ed Energetica Scolastica, il Comune di Udine ringrazia Associazione Alternativa

Educazione Ambientale ed Energetica Scolastica :
il Comune di Udine ringrazia Associazione Alternativa per il supporto didattico a "Energia in Gioco"

L'Amministrazione Comunale di Udine organizza fin dal 2010 l'evento denominato "Energia in Gioco", allo scopo di sensibilizzare i bambini delle scuole primarie sul consumo consapevole dell'energia.

"I migliori esempi sul risparmio energetico, potrebbero essere i tuoi figli….",  ma come?.
Il principale obbiettivo che l’Associazione Alternativa insegue da ormai tre anni e l’educazione ambientale ed energetica cioè l’auspicato insegnamento di questo tema al’interno del sistema scolastico, dalla scuola primaria alla secondaria;

L’ Associazione Alternativa, come istituzione, ha per obiettivo di popolarizzare – tramite la divulgazione, la promozione e la formazione, il miglioramento dello stato dell’ambiente – l’utilizzo delle fonti rinnovabili ed in generale l’uso efficiente e razionale dell’energia, al fine del contenimento dei consumi energetici e dei relativi costi, è in costante aggiornamento sulle info dal mondo ed attraverso il suo blog propone giornalmente, interviste, news e ricerche inerenti le energie